Per Saper... tutte le risposte alle tue domande!

Come diventare influencer e guadagnare?

Come diventare influencer e guadagnare

Tabella dei Contenuti

Diventare un influencer è un ottimo modo per fare soldi, ma devi sapere che non è un sistema di guadagno facile. Richiede duro lavoro, dedizione, impegno e… anche un po’ di fortuna. La chiave del successo è avere un pubblico coinvolto che si fida della tua opinione e segue i tuoi consigli. Di seguito ti illustreremo i passi da compiere per diventare un influencer e guadagnare con i social media.

Vediamo quindi alcuni preziosi consigli su come diventare influencer e guadagnare quella che all’inizio può essere una piccola e secondaria entrata ma che, col tempo, può trasformarsi in una vera e propria fonte di reddito.

4 consigli su come diventare influencer e guadagnare

Consiglio 1

Scegli le tue piattaforme con saggezza

Il primo passo per diventare un influencer è decidere quali piattaforme utilizzare (scopri qui i social media più utilizzati nel 2022). I diversi siti di social media hanno target diversi, quindi è importante scegliere quelli che hanno maggiori probabilità di raggiungere il pubblico che desideri. Le piattaforme più diffuse al momento sono Facebook, Instagram, YouTube, Snapchat, Twitter e TikTok. Quando scegli le piattaforme su cui concentrarti, tieni conto della tipologia di contenuti che andrai a creare e a quale target si rivolgono.

Ogni settore ha le sue piattaforme “preferite”… Se ambisci a diventare un influencer nell’industria del gaming, non puoi non prendere in considerazione YouTube; il mondo fashion preferisce Instagram, quello criptovalute predilige Twitter, e così via.

Come primo passo, cerca quindi di capire quale social media è ideale per l’argomento che vuoi trattare.

Consiglio 2

Crea contenuti di qualità

Una volta scelta la tua piattaforma, è il momento di iniziare a creare contenuti di qualità che abbiano una certa risonanza sul tuo pubblico. Ciò significa produrre contenuti autentici e genuini, oltre che informativi e divertenti. Questo può significare la condivisione di consigli o tutorial su come fare qualcosa di attinente alla tua nicchia, o semplicemente la condivisione di storie della tua vita che possano ispirare gli altri. La chiave è la costanza: pubblica regolarmente in modo che le persone sappiano che possono contare su di te per avere contenuti che apprezzano!

Consiglio 3

Costruisci il tuo pubblico

I tuoi contenuti vengono visti solo se hai un pubblico che li conosce! Per costruire un seguito di fan fedeli che si impegneranno (e addirittura acquisteranno) ciò che crei, concentrati sulla creazione di relazioni rispondendo prontamente ai commenti lasciati sui post o ai messaggi inviati tramite messaggio diretto (DM). Inoltre, non dimenticare altre tattiche di social media marketing come la realizzazione di promozioni o concorsi in cui le persone possono vincere prodotti o servizi gratuiti! Puoi anche collaborare con altri influencer per raggiungere un nuovo pubblico che potrebbe non aver mai sentito parlare del tuo marchio: uno degli aspetti migliori della collaborazione con gli influencer è che i loro follower si fidano già di loro e quindi ogni loro raccomandazione viene presa sul serio!

La gestione di un blog personale potrebbe aiutarti ad aumentare la tua visibilità e a creare una connessione con il tuo pubblico di riferimento. Inoltre, potrebbe anche essere una fonte di guadagno aggiuntiva: leggi come guadagnare con un blog.

Consiglio 4

Distinguiti dalla massa

Il fatto principale che devi prendere in considerazione è che, come te, anche migliaia o milioni di altre persone vorrebbero diventare influencer. È di primaria importanza, quindi, trovare il modo di distinguersi in modo netto dagli altri. Ed è proprio la conseguenza di questa disperata ricerca di come distinguersi dagli altri che è nata una nuova lingua: il corsivo…..

Come fa a guadagnare un influencer

Gli influencer guadagnano denaro entrando in contatto con marchi che offrono un compenso economico per la sponsorizzazione dei loro prodotti e servizi. Spesso ricevono prodotti e servizi gratuiti in cambio della presenza del marchio sulle loro piattaforme di social media. Inoltre, gli influencer possono creare contenuti sponsorizzati o ricevere una commissione di affiliazione quando i follower utilizzano un codice o un link specializzato per acquistare dal marchio.

Inoltre, alcuni influencer sono in grado di monetizzare ulteriormente i loro contenuti attraverso attività come la consulenza retribuita, la creazione di corsi online e di e-book e la realizzazione di campagne pubblicitarie sui loro canali social. Nonostante lavorino con numerosi brand, allinearsi con campagne che corrispondono ai loro valori è essenziale per far sì che gli influencer abbiano successo a lungo termine.

Quanto guadagna un influencer a post

Quanto guadagna un'influencer per post

In media, la maggior parte di influencer e micro-influencer possono guadagnare tra i 100 e i 5000 euro per ogni post sponsorizzato o per l’inserimento di un prodotto. Cifre che comunque possono variare (anche di molto) in base anche al numero di followers e all’engagement dell’influencer.

In caso di celebrity, grandi brand o collaborazioni a lungo termine, gli influencer possono arrivare a guadagnare cifre a sei zeri, e alcuni di loro anche a guadagnare milioni con contratti da capogiro.

Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto come diventare influencer e guadagnare online. L’attività di influencer è diventata uno dei modi più redditizi per guadagnare online ma è anche riservata a (relativamente) poche persone, poiché non basta postare foto o video online! Diventare un influencer di successo richiede impegno, dedizione e anche fortuna. Devi creare contenuti di qualità che risuonino con il tuo pubblico e tattiche di marketing efficaci come la costruzione di relazioni con altri creatori e il coinvolgimento dei fan tramite commenti/DM ecc.

Con pazienza e perseveranza, però, anche tu potresti diventare una figura influente nella tua nicchia preferita!

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest